mercoledì 21 febbraio 2018

"Vendemmia Rosso Sangue" di Maurizio Castellani



Suggerimento di lettura




"Vendemmia Rosso Sangue - Lo strano caso del morto che parla"
di Maurizio Castellani
Createspace Independent Pub; 1 edizione (25 ottobre 2017)
pp. 154, brossura
€ 12,50
ISBN: 978-1979083621


Per chi ancora non avesse letto “La Ventiquattrore - Delitto in albergo”, mi presento: mi chiamo, anzi mi chiamano perché io non mi chiamo mai, Marco Vincenti e sono un normalissimo e tranquillo ex Geometra di provincia che, grazie alla zia Maria e pace all’anima sua, ha ereditato e gestisce un piccolo albergo nel Comune di Casciana Terme, località adagiata sulle colline pisane e conosciuta per le cure termali da oltre 900 anni, ma anche per la figura di Armando Picchi, che qui ha mosso i primi passi nel mondo del calcio. 
Ed è proprio in questo albergo che iniziò, con l’aiuto di due amici e circondato, si fa per dire, da diverse donne, la mia attività di investigatore. L’autore, forse stuzzicato dal fatto che la Toscana è terra di grande letteratura ma anche di ispirazione per best-seller internazionali a tinte forti, un giorno si svegliò con l’idea di mettersi a scrivere un racconto giallo, e fra i tanti aspiranti ha scelto proprio il sottoscritto per interpretare il suo personaggio principale. 

sabato 27 gennaio 2018

GIORNO DELLA MEMORIA, PER NON DIMENTICARE.



Oggi, 27 gennaio, è Giorno della Memoria istituito con la Legge n. 211 del 20 luglio 2000. L’art. 1 così recita: “La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.”
Questo giorno è dedicato al ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi di concentramento nazisti. La scelta di tale data ricorda il 27 gennaio 1945, giorno in cui le truppe sovietiche scoprirono il campo di concentramento di Auschwitz e gli orrori che questo richiudeva al suo interno. Le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono tutto l’orrore e l’efferatezza della politica nazista volta allo sterminio della razza ebrea.

giovedì 25 gennaio 2018

L'Associazione Moving Mirror presenta "WRITE IT B(L)ACK!"

“WRITE IT B(L)ACK!” è un laboratorio di scrittura organizzato dall’Associazione Moving Mirror insieme alla collaborazione dello scrittore torinese Demetrio Paolin.
La singolarità di questo corso consiste nel contributo dato dalla intersezione fra letteratura, musica e arte.


Saranno previsti tre incontri che si svolgeranno all’interno dei musei torinesi: la Galleria Sabauda, il MAU (Museo d’Arte Urbana) e il PAV (Parco Arte Vivente Centro sperimentale d’arte contemporanea).



Il blog "Libri, che passione!" esprime il proprio cordoglio alle famiglie delle vittime del treno di Trenord deragliato stamane a Pioltello.
Augura ai feriti di rimettersi presto.

Chiara D'Amico

martedì 16 gennaio 2018

"Oltre l'inverno" di Isabel Allende

"Voleva approfittare di ogni singolo giorno, perché ormai erano contati e sicuramente erano meno di quelli che lei sperava. 
Non c'era tempo da perdere"


"Oltre l'inverno"
Isabel Allende
Narratori Feltrinelli, novembre 2017
pp. 297, brossura
€ 18,50
ISBN: 978-88-07-03262-2




Brooklyn, ai giorni nostri. Durante una tempesta di neve, Richard Bowmaster, professore universitario spigoloso e riservato, tampona la macchina di Evelyn Ortega, una giovane donna emigrata illegalmente dal Guatemala. 
Quello che sembra solo un banale incidente prende tutt'altra piega quando Evelyn si presenta a casa del professore per chiedere aiuto. Smarrito, Richard si rivolge alla vicina, che conosce a malapena, Lucía Maraz, una matura donna cilena con una vita complicata alle spalle.

venerdì 12 gennaio 2018

A blog's restyling!

Cari amici di Libri, che passione!,

come potete notare ho creato una nuova immagine che identifica il blog e l'ho sistemato graficamente cambiando i colori e i caratteri, limitatamente alle opzioni che la piattaforma gratuita di blogspot permette.


mercoledì 3 gennaio 2018

Parole in movimento


“Parole in movimento” è il progetto di una coppia di librai trevigiani, il cui obiettivo è quello di creare una libreria itinerante all’interno di un bus londinese a due piani.


sabato 23 dicembre 2017

🎉 BUON 🎄 NATALE ✨

Cari Amici di Libri, che pasisone!,
eccomi di nuovo qui, finalmente operativa! Ho tribolato non poco per cambiare operatore telefonico: fra problemi di connessione che ho avuto nell'ultimo anno con il vecchio gestore, problemi insormontabili che mi ha fatto un'altra compagnia telefonica e, da un paio di settimane con un nuovo gestore.

Ho tante idee, curiosità, suggerimenti di lettura e recensioni da scrivere, quindi, vi aspetto per nuovi contenuti!

Con la presente colgo l'occasione per augurare a voi e ai vostri cari Buon Natale!

Chiara
blogger di "Libri, che passione!"





Segui Libri, che passione! su:

mercoledì 19 luglio 2017

... 25 anni fa ...

Sono 57 giorni che intercorrono fra gli omicidi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
57 giorni in cui Borsellino si sentiva un "dead man walking".
57 giorni in cui lo "stato" non ha fatto tutto il possibile per salvare Paolo.
E dopo 25 anni? Inutili e pompose manifestazioni in cui partecipano anche chi è stato contrario al lavoro del pool dei due magistrati, attaccandoli più volte, mentre adesso si battono il petto indignati.
25 anni di richiesta della verità, ma quella vera vera nascosta nei più reconditi e controversi angoli bui della "giustizia" dei palazzi.

Gli adolescenti di allora, me compresa, sono i quarantenni di oggi che con forza e tenacia chiedono che lo Stato faccia lo Stato, attuando le leggi e cambiando quelle "oblique".
Che lo Stato combatta senza alcuna remore tutti i volti della mafia che prima uccideva, ma che oggi brucia migliaia di ettari di vegetazione, lucra sulla accoglienza e che muove le fila di una politica malsana e anti-italiana.

Chiara D'Amico 


giovedì 15 giugno 2017

Il 20 giugno in uscita il nuovo libro di John Grishman!

L'autore di legal thriller più conosciuto al mondo, John Grisham, ha pubblicato il suo nuovo romanzo "Il caso Fitzgerald" che uscirà il prossimo 20 giugno!





"Il caso Fitzgerald"
di John Grishman
Mondadori, 20/06/2017
pp. 276
€ 20,00



Un gruppo di ladri specializzati in furti d'arte su commissione riescono a rubare cinque preziosissimi manoscritti originali di F. Scott Fitzgerald conservati all'Università di Princeton. 

La polizia ingaggia una giovane scrittrice perché riesca a ritrovarli. 


Forse il mandante è un noto libraio appassionatissimo di libri e manoscritti rari, proprietario di una libreria indipendente a Camino Island, Florida?



Chiara D'Amico 

Segui Libri, che passione! su: